Sculture e installazioni Famiglia / Casa / 家

Famiglia / Casa / 家

L'installazione Jia-casa/famiglia (Jia-home/family) ribalta l'idea della sintesi concettuale operata in passato da Chen Li attraverso la rappresentazione del segno grafico che include un più vasto campo di significati: l'artista annulla infatti la presenza fisica della scrittura attraverso una potente immagine iconica, che include in sé stessa la complessità semantica dell'ideogramma cinese家[jia]. Inteso nella doppia significazione di casa e di famiglia, il segno grafico si annulla nella rappresentazione visiva proposta da Chen Li: un nido completamente trasparente, che protegge e nel contempo svela agli occhi dell'osservatore il suo contenuto, quattro uova in ceramica refrattaria di diverse dimensioni, che identificano i componenti della famiglia dell'artista. Torna qui potentemente evocato il ruolo affidato alla famiglia nella cultura e nella tradizione cinese: essa è microcosmo perfetto e modello sociale, descritta da Confucio come il luogo in cui apprendere ed esercitare il rispetto verso se stessi e soprattutto verso tutte le generazioni, di viventi e defunti, che hanno preceduto la propria esistenza. Tramite questo sentimento di “amore filiale universale” ci si prepara ad affrontare con correttezza la vita fuori dall'ambito domestico. [FT]
HABITAT: dimensioni di luoghi e persone a cura di Pentesilea

7 – 13 novembre 2012
VIA CARLO ALBERTO 16
PIANO NOBILE DI PALAZZO BIRAGO
CAMERA DI COMMERCIO DI TORINO

Sei artisti propongono la loro interpretazione sull’abitazione come concetto fisico e spirituale, dimensione di vita e appartenenza.