LA RICERCA ARTISTICA DI CHEN LI

PROGETTI MUSEALI - 博物馆展览

I progetti artistici di Chen Li sono stati pensati site-specific per una fruizione museale e/o in spazi dedicati all'arte contemporanea

Donne– installazione 20 sculture in gesso, il progetto come visione femminile e di valori

luoghi di esposizione: Ivrea, Archivio storico Olivetti, 2008; Milano, Triennale Bovisa, 2009

Il corpo senza corpo: serie di opere dove il corpo viene rappresentato con la sua assenza

Superba è la notte: installazione camicia da notte con parole scritte in rilievo

Donne: installazione di 20 sculture di gesso di scarpe femminili con tacco

Autoritratti: autoscatti del viso di Chen Li; il viso comunica come le parole, come il segno calligrafico prende forma e cambia in base alla mano che lo traccia


MORE   CONTATTI

Leggerezza - 轻

Leit-Motiv della ricerca artistica di Chen Li è la leggerezza sia nella forma sia nei contenuti. I materiali e le tecniche devono elevare spiritualmente le opere e alleggerirle anche il messaggio per giungere all'essenza, dove significato e significante diventano uno. Talvolta fino ad annullare la materia: Profile, autoritratti leggerissimi ed eterei, Albatross, ala in carta e rete metallica, Donne di carta, piccole sculture in cartapesta, happiness, dove la materia è la parola stessa, senza supporti. Stracciafoglio, dove la parola nera galleggia in una forma trasparente. Drops, sculture in plexiglas dove la luce è la protagonista assoluta.

luoghi di esposizione: En Plein Air, Baudenasca 2012, WAD Foundation, Delft (Olanda) 2012; Museo della Carta, Schio 2013 (Vicenza) ; Isola di San Rocco al ponte delle Ripe, Mondovì (CN) 2012; Terme di Torino, Torino 2013


MORE   CONTATTI

Arte plurale

lavorare con disabili e nel sociale in generale permette di lavorare in gruppo in modo relazionale. Le opere sono opere collettive dove ogni cellula apporta lavoro ed energia e personalità, e il lavoro finale è un organismo originale che somma le energie di partenza e diventa sorgente di nuove idee e visioni.

Il risultato sono opere di arte contemporanea che spaziano dal libro d'artista alla video-installazione. 

luogo: La Promotrice delle belle arti, Torino, Fondazione Diamante, Lugano (CH)


MORE   CONTATTI

Simposio

Il simposio d'arte è una élite che rappresenta in piccolo la società contemporanea. Attraverso i simposi d'arte internazionale l'incontro degli artisti dà luogo a un modo alternativo di intendere l'arte, libero e edonistico, dove l'opera scaturisce dalla convivenza e dal lavoro individuale in spazi limitati e definiti. Le dinamiche del gruppo agiscono da propulsore per elementi creativi, sinergie artistiche, politiche e sociali. Pregi e difetti di ognuno vengono fuori nei momenti di maggior rilassatezza e libertà. 
luoghi: il simposio consiste in una breve residenza ed esposizione nel paese ospitante; Italia, Francia, Germania, Olanda, Finlandia, Romania, USA (2003-2016)


MORE   CONTATTI

Roots - radici

mostra a tre e libro d'artista con Moona Metsoila e Guylen Béland-Tessier, a cura di Chen Li. Le radici intervengono nelle opere d'arte a livello inconscio. Riscoprire le radici e farle vivere in ogni elemento compositivo diventa un esercizio di analisi profonda dell'io. 

luoghi: Mausoleo de La bella Rosin, Torino 2015


MORE   CONTATTI

Serie uno

La danza dei segni, 1994-2016

La danza dei segni: calligrafie e stili storici reinventati con materiali, forme e visioni contemporanee


MORE   CONTATTI

Serie due

Poesia: i libri oggetto, 1997-2016

Poesia: libri oggetto e d'artista (la poesia e il libro come punto di partenza e di arrivo)


MORE   CONTATTI

Serie tre

Happiness, 2010-2016

l'arte come mezzo e non come fine
Questa è la serie più numerosa e si suddivide in due diversi filoni:
opere dal 2010 al 2013 legate a una visione più museale di sperimentazione di materiali e di forme e una serie dal 2014 a oggi, più pop, usando la carta e dedicata alla streetart, la grafica, il laser

luoghi: in tutte le esposizioni dal 2010


MORE   CONTATTI

Serie quattro

Stracciafoglio, 2011

in plexiglas (poesie, sculture, sfere)


MORE   CONTATTI

Serie cinque

Michette, 2012

in rete metallica (leggerezza e pesantezza, materiale maschile e forma femminile)


MORE   CONTATTI

Serie sei

Body & Fashion

tatuaggi e censura del corpo, ricostruzione, chirurgia plastica, iconoclastia. La moda come arte da portare (pop art) e rappresentazione sociale, status symbol, spunto di riflessione per la ricerca della bellezza e della vita eterna.

Hotel San Rocco, Orta San Giulio


MORE   CONTATTI

Copyright © chenli.it 2016

Pinterest Facebook LinkedIn RSS